You are personally responsible for becoming more ethical than the society you grew up in.

Eliezer Yudkowsky 

Being a “product of their times” is no excuse. Never let someone off the hook for bigotry. 

(via toostoked)

Anonimo: dio, come scrivi. Vorrei chiederti un altro pezzettino piccolo, perchè mi piace veramente tanto. Poi ti lascerò perdere, promesso.

emozioni-intermittenti:

Il tempo fa questo, purtroppo. Affievolisce, rende tutto lontano ed estraneo. Come le dicevo, oramai la mia amata moglie è qualcosa di inafferrabile, quasi fosse stata solo un sogno. Infatti ricordo tutto in modo vago e a tratti mi ricordo la sua voce ed il suo profumo. Credo che solo se si vive nella certezza, tutto resta invariato e nulla cambia. Come con i sentimenti, dico.»

Si sente il rumore di qualche sedile che cigola ed il sole che picchia. Un copertone bruciato lungo la strada.

« Non c’è nulla di più brutto di questo. Chi non ha emozioni non può vivere dignitosamente. Chi non ama non può farlo. Fidatevi di questo vecchio, davvero » afferma. «Comunque siamo quasi arrivati. Tra poco si scende.»
Con il caldo torrido che gli lascia due aloni di sudore sotto le ascelle, l’uomo dice : « Vivete al massimo finché potete, vivete tutto, vivete tutti. Prima che tutto sembri un sogno.»
I baffi dell’autista sono imperlati da qualche gocciolina di sudore, così come la sua fronte rugosa. Si gira verso gli spettatori del suo discorso esistenziale della domenica pomeriggio, i raggi dietro lui che illuminano tutto.
« Capito? Non fate che il tempo vi usuri, che vi passi sopra senza pietà. Fate tutto quello che sentite di fare. Baciate, scrivete, mangiate, studiate, viaggiate. Andate sotto casa di chi amate e portategli qualcosa, compreso il vostro cuore. Andateci in piena notte, ad urlargli una poesia o semplicemente a piangere. A dirgli che lo volete, che di questo tempo le parole hanno perso significato e dovete farglielo riacquistare. E fidatevi che ogni tanto la pancia ha più ragione della testa.»
Dallo specchietto retrovisore vedo i suoi occhi che dicono di credergli. Che tutto è destinato ad esaurirsi, se non si hanno certezze ogni giorno, se non si hanno ragioni. Anche l’amore.
Per quanto riguarda il tempo, oggi si prevedono sorrisi e nostalgie.
Per quanto riguarda me, sono solo un corpo ammassato al finestrino di questo autobus diretto chissà dove.”


anyway, mi sono arrivate quattro domande dove mi chiedevano di pubblicare qualcosa. Vi ringrazio tutti, Ma non penso pubblicherò altro per un bel po’. Forse tra qualche settimana.
Buona giornata a tutti, belli, vi auguro i migliori sorrisi.

Ero in quell’autubus. Avrebbe potuto anche prendere il volo, ed io avrei continuato a credere ad ogni parola.

C’è chi fa i ritratti delle persone, penna e matita.
C’è chi fa i ritratti dei paesaggi.
Reale su carta.

E c’è chi vede qualcosa, nella sua testa, lo prende e ne fa un ritratto. Un ritratto a parole, inchiostro e amore; e lo fa diventare dannatamente reale per tutto il resto del mondo.

E quel qualcuno, sei tu.

Aprirsi a qualcuno significa abbattere i muri che hai costruito per tutta la vita.
Grey’s Anatomy (via toanywhere)